Nobraino vs Rappresentativa Pugliese

Intervista a Lorenzo Kruger dei Nobraino, i quali sono una band che si insinua nei gradi di parentela
{di Marco Montanaro}

Ho visto i Nobraino per la prima volta due estati fa, in un locale sulla litoranea jonica in cui si suona spesso musica popolare, uno di quei locali in cui il 28 agosto scatta la diretta tv della Notte della Taranta e tu non puoi farci proprio un bel niente. Insomma, i Nobraino non li conosceva nessuno. In quell’occasione, Lorenzo Kruger, frontman del gruppo romagnolo, utilizzò la testa e la spalla del sottoscritto per arrampicarsi su un ulivo piuttosto esile, dai cui rami cantò disteso un paio di brani. Approfondisci

assemblea dei soci

Lunedì 20 settembre 2010 alle ore 21, presso la nuova biblioteca civica di Maerne (Piazza IV Novembre) si terrà la terza assemblea dei soci di INUTILE » associazione culturale. Come ogni anno, si parlerà di bilancio, di cosa abbiamo fatto e di quel che faremo.

Il secondo anno di INUTILE » associazione culturale è stato ricco di eventi, collaborazioni, impegni. Siamo soddisfatti del lavoro portato a termine, così come dei progetti che abbiamo in cantiere e che presto potrete valutare. Poi ci piace viziarvi, e abbiamo pronte due sorprese per voi.

L’appuntamento è per lunedì 20 settembre 2010, alle ore 21, presso la nuova biblioteca civica, in Piazza IV Novembre, Maerne (Ve).

Per maggiori informazioni: info@associazioneinutile.org. (Se siete appiedati e avete bisogno di un passaggio, fatecelo sapere.)

Se vuoi arrivare in autobus, queste sono le indicazioni che ti servono.

Prendi il bus che va a NOALE (passando per Maerne). Parte da Venezia ai 15 e 45. Via Cappuccina: 25 e 55. Ospedale vecchio: 33 e 3. Zelarino: 41 e 11. Maerne: 51 e 21.

Se invece arrivate con mezzi propri, qui sotto la mappa di Google per raggiungerci. Noi saremo lì dalle 21: ci vediamo lunedì sera!

numero 36

L’editoriale, di Alessandro Romeo

«Ti amerei anche se fossi gay» cantava Masini qualche tempo fa. Parliamo di discriminazione. Discriminazione che può essere anche razziale. Tra nord e sud, in Italia, c’è una bella differenza, per non parlare del medio Oriente, tipo non so, dico a caso, Gaza. Ma Gaza in realtà non c’entra niente. Allora parliamo dell’estremo Oriente: in Cina si sta ancora smaltendo la coda di cento chilometri che si è formata nei giorni passati. L’estate sta finendo. Già. Code anche qui, ma meno, perché c’è la crisi e la gente non va in vacanza. Il tempo passa in fretta e arriverà per tutti la morte. C’è un dio dietro tutto questo? Naaa, dai, non scherziamo. Insomma si possono avere visioni discordanti della stessa cosa. Il relativismo ci salverà, il relativismo ci distruggerà. Non abbiamo parlato dello stannato di sodio per sbiancare i denti. Però abbiamo scritto, perché mentre il mondo gira gli scrittori scrivono: Loretta parla d’amore, Buratti parla di femmine, Scandolin di documentari, Bottoni di poesia, Boligol di nuovo d’amore. Credo di aver detto tutto quello che volevo dire.

Personaggi

{di Paolo Zaffaina}

Benvenuti a questa puntata in costume (o pareo come usa il B.V.M.S.) e infradito di Teatrismi. Onde evitare di distogliervi troppo a lungo dalla vostra condizione di relaxunderthebigumbrella arrivo subito al dunque. Per questo mese il menu di degustazione teatrale propone: “CHE FINE HA FATTO IL PERSONAGGIO? Ovvero: perché una piece teatrale può non funzionare“. Approfondisci

tutti i numeri 2007-2010

In un unico cd tutti i numeri – tutti-i-numeri – di inutile. opuscolo letterario. 35 uscite, pubblicate tra il febbraio 2007 e il luglio 2010: tiriamo un bel punto e lo portiamo dietro alle nostre presentazioni e agli eventi cui partecipiamo.

A partire da oggi, ad ogni uscita dal vivo di inutile, cerca il cd con tutto l’archivio, e portatelo a casa per pochi spicci! La cultura gira anche sul laser del tuo computer.

Grazie, grazie, grazie e ancora: grazie alla cara Sara Pavan, che ha elaborato la grafica per noi. Grazie, Sara!

domani a Indidee, Modena

Domani, domenica 5 settembre 2010, siamo felici di partecipare a Indidee, festival della stampa indipendente, organizzata dai ragazzi di Mumble. Se volete seguirci, qui trovate tutte le informazioni che vi servono.

Fateci un salto, che oltre a noi e quelli di Mumble ci sono anche:

Hanno detto di sì finora – oltre ovviamente a noi sottoscritti: Argo, Youthless, SIC (Scrittura Industriale Collettiva), Ernest,, Il Rasoio, GIUDA edizioni, Epoc Ero Uroi, Libera Critica, Colon magazine, Progetto Babele, Grassetto, Confraternita dell’Uva, Idioteca, Rivista Inutile, Seconda Vista, Schiaffo edizioni, Popcorner Factory, Follelfo

Vecchi amici e nuove conoscenze, insomma. Dai. Su. Coraggio. Partite. Noi saremo lì con un po’ di numeri e una sorpresa che ancora non avete visto. Su.